Oggi, 31 Agosto 2015, Paolo e Luca ci ILLUMINANO
   su Gesù.
   ” Non vogliamo, fratelli, lasciarvi nell’ignoranza

   a proposito di quelli che sono morti, perchè non siate tristi

   come gli altri che non hanno speranza.
   Se infatti crediamo che Gesù è morto e risorto,

   così anche Dio, per mezzo di Gesù, radunerà con lui

   coloro che sono morti ” 1Ts 4,13-18
   ” All’udire queste cose, tutti nella sinagoga si riempirono di sdegno.

   Si alzarono e lo cacciarono fuori della città e lo condussero

   fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro città,

  per gettarlo giù.
   Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino “. Lc 4, 16-30
   Ma com’è il NOSTRO, Gesù!
   don Alessandro Firenze, 31 Agosto 2015

Annunci