Gesù, vorremmo TUTTI assomigliarti, come ti descrive
   l’Evangelista Marco.
    In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli attraversavano la Galilea,
   MA EGLI NON VOLEVA CHE ALCUNO LO SAPESSE.
   ” Il Figlio dell’ uomo viene consegnato nelle mani degli uomini

   e lo UCCIDERANNO; ma una volta ucciso, dopo tre giorni RISORGERA’ “.
   Gesù, chiese loro: Di che cosa stavate discutendo per la strada? “.
   Per la strada infatti avevano discusso tra loro CHI FOSSE PIU’ GRANDE.
   Sedutosi, chiamò i Dodici e disse loro:
   ” SE UNO VUOLE ESSERE IL PRIMO, SIA L’ ULTIMO DI TUTTI
   E IL SERVITORE DI TUTTI “.
   ” Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome,

   ACCOGLIE ME; e chi accoglie me, non accoglie me,

    MA COLUI CHE MI HA MANDATO “. Mc 9,30-37
    Ecco, il MODELLO di ogni CRISTIANO e di tutti i CONSACRATI !
   don Alessandro Firenze, 20 Settembre 2015