Ecco la prima “Lezione per formare i Nuovissimi Cristiani”.
   Il Docente è Gesù!

   

   In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
   “Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli;

   in verità io vi dico, si stringerà le vesti ai fianchi, li farà mettere a tavola

   e passerà a servirli. E se, giungendo nel mezzo della notte prima dell’alba,

   li troverà così, beati loro!”. Lc 12,35-38
   Quanta umiltà, in Gesù! E, noi?
   Siamo, noi, disposti ad aiutare gli altri, pagando di persona?
   Noi seguiamo il nostro DOCENTE, o qualche altro?
   Esaminiamoci, e prendiamo le decisioni che ci suggerisce: Gesù!
   don Alessandro ( L’allenatore ). Firenze, 20 Ottobre 2015