Madre Teresa, racconta:
   “C’era un Sacerdote che amava tanto la Cina, la desidera così tanto,
    che gli vennero gli occhi come quelli dei cinesi”.
  E concludeva con queste parole:  
   “Se vivo constantemente in compagnia di Gesù
    finirò per assomigliargli”.
     Quale gioia più grande di questo!
   don Alessandro Firenze, 31 Ottobre 2015