“Vindicherò il loro sangue, non lo lascerò impunito” Giole 4,21
   

   Tuttavia molti in Israele si fecero forza e animo a vicenda

   per non mangiare cibi impuri e preferirono morire pur di non

   contaminarsi con quei cibi e non disonorare la santa alleanza,

   e per questo appunto morirono. 1Mac 1,62-63

   Chi non vuol lavorare, neppure mangi. Sentiamo infatti

   che alcuni fra di voi vivono disordinatamente, senza far nulla

   e in continua agitazione. A questi tali ordiniamo, 

   esortandoli nel Signore Gesù Cristo, di mangiare il proprio pane

   lavorando in pace. Voi, fratelli, non lasciatevi scoraggiare nel fare il bene. 2 Ts 3, 10b-13
   Noi, singolarmente e come Cristiani, non ci fanno riflettere,

   queste parole della Sacra Scrittura?
   don Alessandro Firenze, 16 Novembre 2015

Annunci