“Un lapis”.
   Un Segretario di un Comune, nella Provincia di Firenze,
   tornando a casa, si accorse che nel taschino della giacca era rimasto,
   un LAPIS. Disse immediatamente alla Moglie:
   “scusami devo tornare subito in Ufficio perchè mi è rimasto nel taschino,
   un lapis del Comune. NON POSSO TENERE UN OGGETTO CHE NON E’ MIO”.
    Me lo ha raccontanto, diversi anni fa’, la Moglie stessa.
   IMITIAMOLO TUTTI, Laici e Religiosi!
   don Alessandro Firenze, 10 Aprile 2016

Annunci