19 Maggio 2016. Giovedì della VII Settimana del Tempo Ordinario
Come il sole esiste anche quando una nube lo nasconde, così Gesù è sempre lo stesso, anche se è nascosto ai nostri occhi dalla nube del pane e del vino. (…) Non lo possiamo vedere e non lo possiamo toccare, ma egli è là, presente con tutti i suoi doni. S. Pier Giuliano Eymard
Ci vuole fede per vedere Gesù, non solo per scoprirlo nell’Eucaristia. Ci vuole fede anche per vederlo nel quotidiano, nelle piccole cose, nei fratelli, nei poveri.
Dobbiamo imparare a vedere la realtà con occhi diversi, con la fiducia che Dio ci ama infinitamente e che non è mai lontano da noi. Egli ci accompagna realmente, ci tiene per mano, mostra il suo volto amoroso ogni volta che vediamo un gesto di tenerezza verso gli altri, quando il nostro cuore si riempie d’amore, quando l’altro ci commuove e ne cogliamo il bisogno, quando ci sediamo in una chiesa e adoriamo il Signore nel SS. Sacramento, quando con timore e trepidazione facciamo la Comunione. Gesù è là, sempre accanto a noi, si fa sempre trovare. Basta cercarlo. La nube che lo nasconde non è troppo spessa e noi possiamo vederlo attraverso di essa con la nostra fede.
Chiediamo a Dio che ci aiuti a vederlo sempre, in ogni momento e a fare l’esperienza meravigliosa del suo amore.
Buona giornata

   Francesca e don Alessandro
 

Advertisements