Santa messa del giorno 29 maggio 2016
Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Corpus Domini)

Prima lettura

Dal libro della Gènesi.     

Offrì pane e vino. Gen 14, 18-20

Seconda lettura.     

Ogni volta infatti che mangiate questo pane e bevete al calice, voi annunciate la morte del Signore. 1 Cor 11, 23-26

Dal Vangelo secondo Luca 

Tutti mangiarono a sazietà e furono portati via i pezzi loro avanzati: dodici ceste. Lc 9, 11b-17

  A voi, lettori, raccomando, se nelle vostre Parrocchie ci sarà, La Processione,
  siate raccolti, pensando che lì, nell’Ostensorio, c’è Gesù!
  Durante l’anno, se passate davanti alla chiesa fate una visitina, o un “ciao, Gesù”.
  Approfittiamo, finchè siamo quì in Terra, perchè, in Paradiso, non ci sarà, Gesù
  Eucaristia; ma Gesù, il Risorto, il Figlio del Padre, in unione con lo Spirito Santo.

   don Alessandro Firenze, 29 Maggio 2016