Continuando a leggere il Vangelo della Santa Messa del 14 Iugno 2016,
   troviamo scritto questo:
   Dal Vangelo secondo Matteo.
     In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
   ” Avete inteso che fu detto: ” Amerai il tuo prossimo ” e odierai il tuo nemico.
   Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano,
   affinchè siate figli del vostro Padre che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e i sui buoni,
   e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti.
   Voi, dunque, siate perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste “. Mt 5,43-48
      Grazie, o Gesù che ci dici di VIVERE, come vivi Te.
      Parole da ” PARADISO “.

     don Alessandro Firenze, 14 Giugno 2016