Le tre Letture della Santa Messa di oggi:
  ci descrivono il Battista come annunciatore forte e coraggioso di Cristo Gesù.
   Dal libro del profeta Isaìa.
   ” E’ troppo poco che tu sia mio servo per restaurare le tribù di Giacobbe
   e ricondurre i superstiti d’Israele. 

   Io ti renderò luce delle nazioni, perchè porti la mia salvezza
   fino all’estremità della terra “. Is 49,1-6

   Dagli Atti degli Apostoli.
   ” Ho trovato Davide, figlio di Iesse, uomo secondo il mio cuore;
   egli adempirà tutti i miei voleri “.
   Diceva Giovanni sul finire della sua missione:
   ” Io non sono quello che voi pensate! Ma ecco viene dopo di me uno,
   al quale io non sono degno di slacciare i sandali “. At 13, 22-26

   Vangelo
   ” Il padre e la madre del bambino, dissero:
     Giovanni è il suo nome! “.

     ” Che sarà mai questo bambino?”.
   E davvero la mano del Signore era con lui.
   Il bambino cresceva e si fortificava nello spirito.
   Visse in regioni deserte fino al giorno della sua manifestazione a Israele. Lc 1,57-66.80
   La bontà e le meraviglie di Dio, sono infinite!

   don Alessandro Firenze, 24 Giugno 2016

Annunci