Oggi, 4 Luglio 2016, l’Evangelista Matteo, ci presenta, questo Gesù:
     In quel tempo, [mentre Gesù parlava, ] giunse uno dei capi, gli si prostrò dinanzi e disse:
   ” Mia figlia è morta proprio ora; ma vieni, imponi la tua mano su di lei ed ella vivrà “.
   Gesù si alzò e lo seguì con i suoi discepoli.
   Arrivato nella casa del capo e veduti i flautisti e la folla in agitazione, Gesù disse:
   ” Andate via! La fanciulla infatti non è morta, ma dorme ”
   E lo deridevano. Ma dopo che la folla fu cacciata via, egli entrò, le prese la mano e la fanciulla si alzò. Mt 9,18-26

   Le “parole”, da rimuginare e poi, REALIZZARE.
   ” Mia figlia è morta proprio ora, ma vieni……..”.
   ” Andate via! la fanciulla infatti non è morta, ma dorme “.
   ” E lo deridevano “.
   ” Ma dopo che la folla fu cacciata via…………”.
   Così, si conosce Gesù!

    don Alessandro Hotel 500, in Campi Bisenzio – Firenze, 4 Luglio 2016