Santa Messa di Giovedì 28 luglio 2016

    Dal Vangelo secondo Matteo.
    In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: Ancora, il regno dei cieli è simile
    a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci Quando è
    piena, i pescatori la tirano a riva, si mettono a sedere, raccolgono i pesci buoni
    nei canestri e buttano via i cattivi. Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli
    angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente,
    dove sarà pianto e stridore di denti. Mt 13, 47-53

     Gesù, ha il coraggio di dire cose, che a molti non sono gradevoli!
     Questo è un aspetto di Gesù, NON DIPLOMATICO!

    don Alessandro Firenze, 28 Luglio 2016