” Ma io voglio dare anche a quest’ultimo quanto a te:
   non posso fare delle mie cose quello che voglio?
   Oppure tu sei invidioso perchè io sono buono?
   Così gli ultimi saranno primi e i primi, ultimi “. Mt 20,1-16

    Questo è l’ultimo versetto del Vangelo della Santa Messa di oggi, 17 Agosto 2016.
    Gesù, parla “poco”, ma è INCISIVO.

   don Alessandro Firenze, 17 Agosto 2016