Oggi 21 Settembre 2016, Festa di San Matteo Apostolo ed Evangelista.
 Dal Vangelo secondo Matteo.
     In quel tempo, mentre andava via, Gesù vide un uomo, chiamato Matteo,
   seduto al banco delle imposte, e gli disse:
   ” Seguimi “. Ed egli si alzò e lo seguì. Mentre sedeva a tavola
    nella casa, sopraggiunsero molti pubblicani e peccatori e se ne stavano
    a tavola con Gesù e con i suoi discepoli. Vedendo tutto ciò, i farisei dicevano 
    ai suoi discepoli: “Come mai il vostro maestro mangia insieme ai pubblicani e 
    ai peccatori? Udito questo, disse: “Non sono i sani che hanno bisogno del medico,
    ma i malati”. “Io non sono venuto infatti a chiamare i giusti, ma i peccatori”. Mt 9,9-13

    Gesù è venuto a chiamare: noi! Grazie!

   don Alessandro Firenze, 21 Settembre 2016