Santa Messa del giorno 21 Ottobre 2016.
   Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini.   
     Fratelli, io, prigioniero a motivo del Signore, vi esorto:
   comportatevi in maniera degna della chiamata che avete ricevuto,
   con ogni umiltà, dolcezza e magnanimità, sopportandovi 
   a vicenda nell’amore, avendo a cuore di conservare
   l’unità dello spirito per mezzo del vincolo della pace. Ef 4,1-6
   
    Mettiamo in pratica quello che san Paolo, ci esorta!

    don Alessandro Firenze 21 Ottobre 2016