Santa Messa del giorno 26 Ottobre 2016.
   Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini.
   Anche voi, padroni, comportatevi allo stesso modo verso di loro,
   mettendo da parte le minacce, sapendo che il Signore, loro e vostro,
  è nei cieli e in lui non vi è preferenza di persone. Ef 6,1-9

   Dal Vangelo secondo Luca.
       In quel tempo, Gesù passava insegnando per città e villaggi,
   mentre era in cammino verso Gerusalemme.
   Un tale gli chiese:
   ” Signore, sono pochi quelli che si salvano? “.
   Disse loro: ” sforzatevi di entrare per la porta stretta, perchè molti.
   io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno. Lc 13,22-30

Gesù, caro, AIUTACI, Tu, ad entrare per la porta stretta!

   don Alessandro Firenze, 26 Ottobre 2016