Santa Messa del giorno 27 Ottobre 2016.
   Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini.
   E pregate anche per me, affinchè, quando apro la bocca, mi sia data la parola,
   per far conoscere con franchezza il mistero del Vangelo, per il quale
   sono ambasciatore in catene, e affinchè io possa annunciarlo con
   quel coraggio con il quale devo parlare. Ef 6,10-20

   Questo è il nostro compito di CONSACRATI.

   Dal Vangelo secondo Luca.
     In quel momento si avvicinarono a Gesù alcuni farisei a dirgli:
   ” Parti e vattene via di qui, perchè Erode ti vuole uccidere “.
    ” Gerusalemme, Gerusalemme, tu che uccidi i profeti e lapidi quelli che sono
   stati mandati a te: quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figli.
   come una chioccia i suoi pulcini sotto le ali, e voi non avete voluto! “. Lc 13,31-35

   Gesù non ha paura di nessuno e vuole compiere la missione
   affidatagli dal Padre! Quanta pazienza, Gesù, ha con noi.

   don Alessandro Firenze, 27 Ottobre 2016