Martedì 1° Novembre 2016, Solennità di Tutti i Santi.
   Prima lettura
   Da libro dell’Apocalisse di san Giovanni apostolo.
   Dopo queste cose vidi: ecco, una moltitudine immensa, che nessuno poteva contare,
   di ogni nazione, tribù, popolo e lingua. Ap 7,2-4.9-14
   Seconda lettura
   Vedremo Dio così come egli è. 1Gv 3,1-3
    vangelo
    Rallegratevi ed esultate, perchè grande è la vostra ricompensa nei cieli. Mt 5,1-12a

   Dopo aver letto queste letture, il nostro cuore è pieno di gioia!

   don Alessandro Firenze, 1° Novembre 2016