Santa Messa del giorno 4 Novembre 2016, Memoria di San Carlo Borromeo. 50 anni dall’ALLUVIONE in Firenze.
   Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Filippesi.
      Fratelli, fatevi insieme miei imitatori e guardate quelli
   che si comportano secondo l’esempio che avete in noi. Fil 3,17 – 4,1

   Dal Vangelo secondo Luca.
   ” Il padrone lodò quell’amministratore disonesto,
   perchè aveva agito con scaltrezza. I figli di questo mondo, infatti,
   verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce “. Lc 16,1-8

   Paolo, l’Apostolo, si pone come esempio per i Filippesi.
   I Figli delle TENEBRE, sono più furbi dei figli della LUCE!

   don Alessandro Firenze, 4 Novembre 2016