Santa Messa di Venerdì 11 Novembre 2016.
   Dalla seconda lettera di san Giovanni apostolo.
   Fate attenzione a voi stessi per non rovinare quello che abbiamo costruito
   e per ricevere una ricompensa piena.
   Chi va oltre e non rimane nella dottrina del Cristo, non possiede Dio.
   Chi invece rimane nella dottrina, possiede il Padre e il Figlio. 2Gv 1a.3-9

   Dal Vangelo secondo Luca.
     In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:i
   ” Come avvenne nei giorni di Noè, così sarà nei giorni del Figlio dell’uomo:
   mangiavano, bevevano, prendevano moglie, prendevano marito, 
   fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca e venne il diluvio
   e li fece morire tutti “.
   Ricordatevi della moglie di Lot. Chi cercherà di salvare la propria vita,
   la perderà; ma chi la perderà, la manterrà viva. Lc 17,26-37

    L’Apostolo Giovanni e il Messia: Gesù, il Cristo; sono forti e chiari.

   don Alessandro Firenze, 11 Novembre 2016