Nella Solennità di Cristo Re, è bello parlare del RAPPORTO, tra Vescovi e Sacerdoti.
   E’ FANTASTICO, per un Vescovo condividere GIOIE e DOLORI, con i propri Sacerdoti.
   Sacerdoti cari, quando celebrate la Santa Messa, abbiate un VOLTO SORRIDENTE!
   Quando confessate, Abbiate un VOLTO RADIOSO!
   Quando amministrate qualsiasi Sacramento, a voi proprio, sempre con il VISO FELICE!

   Il vostro DISTINTIVO, è la GIOIA!
   Vi risordate il ‘detto’ di san Francesco di Sales:
   ” Si prendono più mosche con una goccia di Miele, che con un Barile di aceto “.

    don Alessandro Duomo di Firenze, 19 Novembre 2016