Santa Messa del giorno 29 Dicembre 2016.
   Dalla prima lettera di san Giovanni apostolo.
     Figlioli miei, da questo sappiamo di aver conosciuto Gesù: se osserviamo i suoi comandamenti. 1Gv 2,3-11
   Se osserviamo i SUOI COMANDAMENTI, Lo conosciamo!

   Dal Vangelo secondo Luca.
   ” Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo vada in pace, secondo la tua parola, poichè
   i miei occhi hanno visto la tua salvezza, preparata da te davanti a tutti i popoli: luce per rivelarti
   alle genti e gloria del tuo popolo, Israele “. Il padre e la madre si stupivano delle cose
   che si dicevano di lui. Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: ” Ecco, egli è qui
   per la caduta e risurrezione di molti in Israele e come segno di contraddizione – e anche a te
   una spada trafiggerà l’anima – , affinchè siano svelati i pensieri di molti cuori “. Lc 2,22-35

   Gesù, è SEGNO di CONTRADDIZIONE! Ma NOI, LO SIAMO?

   don Alessandro Firenze, 29 Dicembre 2016

Advertisements