Santa Messa di giovedì 5 Gennaio 2017.
   Dalla prima lettera di san Giovanni apostolo.
     Figlioli, questo è il messaggio che avete udito da principio: che ci amiamo gli uni gli altri.
   Noi sappiamo che siamo passati dalla morte all vita, perchè amiamo i fratelli.
   Ma se uno ha ricchezze di questo mondo e, vedendo il suo fratello in necessità,
   gli chiude il proprio cuore, come rimane in lui l’amore di Dio?
   Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e nella verità. 1Gv 3,11-21

   AMIAMO, con i fatti e nella verità.
   Dal Vangelo secondo Giovanni.
     In quel tempo, Gesù volle partire per la Galilea; trovò Filippo e gli disse:
   ” Seguimi ! “. Filippo era di Betsàida, la città di Andrea e di Pietro.
   Filippo trovò Natanaèle e gli disse: ” Abbiamo trovato colui del quale hanno scritto Mosè,
   nella Legge, e i Profeti: Gesù, il figlio di Giuseppe, di Nàzaret “. Gv 1,43-51

   ” SEGUIMI ! “. Seguiamolo fino in fondo, sempre!

    don Alessandro Firenze, 5 Gennaio 2017

Annunci